Agenzia per lo sviluppo del territorio imerese

Atti dei Convegni

Intervento in occasione della 6^Residenziale dei Giovani Amministratori Madoniti (Campofelice di Roccella, 8-9 maggio 2015)

Relazione nell’ambito della sessione Strumenti di facilitazione di area vasta nell’area Madonie-Termini

*-*

Intervento in occasione del convegno PROFESSIONI CREATIVE A SERVIZIO DEL TERRITORIO (Università degli Studi di Palermo, 27 marzo 2015)

Slides della presentazione del Presidente Cascino

*-*

Intervento in occasione della CONVENTION DEI GIOVANI AMMINISTRATORI (Termini Imerese, Lega del Filo d’Oro, 31 marzo 2014)

Video dell’intervento del presidente Cascino (link a Youtube)

*-*

Intervento in occasione del convegno LA GEOTERMIA: DALLE POLITICHE AD UNA ECONOMIA POSSIBILE (Termini Imerese, 11 febbraio 2014)

Presentazione del presidente Cascino

*-*

Intervento in occasione della tavola rotonda su “Himera come potenziale motore di sviluppo per l’Imerese” (Termini Imerese, 20 novembre 2013)

Presentazione del presidente Cascino

*-*

Sintesi degli interventi del presidente Cascino al 5^ Seminario Residenziale dei Giovani amministratori (Campofelice di Roccella, 8 e 9 novembre 2013)

Indirizzi di saluto

Il senso dello “stare insieme” oggi riveste una accezione più elevata di quanto possiamo tutti immaginare. Ciò perché, dinanzi alle enormi sfide che questo territorio ha dinanzi, è evidente che occorre allineare tutti gli amministratori sugli obiettivi che vogliamo raggiungere, all’interno della più complessiva visione della città a rete Madonie-Termini, e sugli strumenti che dovremo utilizzare, a partire dalla nuova programmazione 2014/2020. In tal senso, tutto ciò che è successo nelle ultime settimane, a partire dalle annose vicende sulla gestione dei rifiuti e sulle ATO idrico – che hanno purtroppo per taluni aspetti logorato quei rapporti che faticosamente in questi anni abbiamo tentato di costruire, con grande sforzo e con la massima determinazione -, va dimenticato perché si recuperi quel clima di fiducia necessario ed indispensabile per rafforzare la coesione sociale in questo territorio di area vasta.

Ciò a maggior ragione oggi che ci ritroviamo – e questo Seminario ne è l’esempio lampante in quanto è stato immaginato e pensato in funzione di questo contesto normativo in divenire – ad affrontare la più difficile delle sfide:  la ri-costruzione di un nuovo sistema di governance di area vasta alla luce della soppressione delle Province. In questo difficile momento, pertanto, occorre che i territori facciano le migliori proposte perché si immagini un libero consorzio di Comuni che abbia come pilastri di base la coesione sociale e la  contiguità territoriale, stante l’enorme diversità di tradizioni e di prospettive che caratterizzano l’area Imerese e Madonita rispetto ad altri territori aldilà del capoluogo.

Di questo sforzo e di queste necessità sono convinto che tutti trarremo le migliori opportunità.

FacebookGoogle+LinkedInBlogger PostGoogle GmailDiggInstapaperOknotizieWordPressCondividi