Agenzia per lo sviluppo del territorio imerese

Strategie

“Un sistema territoriale dalla forte identità, proteso verso l’integrazione di una pluralità di vocazioni territoriali”

La Imera Sviluppo 2010 cura annualmente una programmazione delle attività operative e contestualmente una programmazione economico-finanziaria. Esse risultano coerenti con una più complessiva pianificazione di tipo strategico, che ha una proiezione nel medio-lungo periodo. In tale direzione, vengono elaborati i seguenti documenti.

PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Piano Strategico di Area Vasta (P.S.A.V.). Il Piano Strategico nasce dalla necessita di effettuare una trasformazione profonda e radicale dell’area vasta, unendo energie pubbliche e private. Rappresenta uno strumento di mobilitazione per riunire volontà, formulare obiettivi prioritari e generare partecipazione. E’ naturale, infatti, che tutto ciò non può prescindere dal coinvolgimento, dalla cooperazione e dalla partecipazione di tutti i protagonisti di questo rinnovamento tanto forte e totalizzante. Ecco una sintesi del Piano Strategico

*-*-*

DINAMICHE DEL MERCATO DEL LAVORO NEL COMPRENSORIO IMERESE

*-*-*

*-*

REPORT DI FINE MANDATO (2010-2013) – Presidenza Cascino

Il documento elaborato segue le linee strategiche del Piano Strategico di Area Vasta citato sopra. E’ stato presentato in occasione dell’evento L’Imerese fra presente e futuro tenutosi al castello di Caccamo il 16 febbraio u.s.

Introduzione al report di fine mandato (Presidente Cascino)

Scarica il Report di fine mandato

REPORT DI AVANZAMENTO DELLE ATTIVITA’

Report di avanzamento delle attività al 31 luglio 2014

*-*-*-*

PROGRAMMAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA

Programma Consortile. Per il triennio 2013-2015, i Sindaci hanno ridefinito gli Asset strategici in funzione del già esistente Piano Strategico Territoriale di Area Vasta. In particolare:

  1. Ufficio Territoriale di Progettazione dell’Imerese
  2. Green Economy ed Innovazione
  3. Servizi alla Persona
  4. Capitale Umano
  5. Sviluppo Turistico

PIANO DEGLI OBIETTIVI

*-*

Bilancio previsionale. Coerentemente con il programma consortile, viene annualmente redatto un bilancio previsionale. Tale documento, purché non obbligatorio, è da considerarsi un indirizzo in termini di impegni che il Consiglio di Amministrazione è tenuto rispettare.

Bilancio di Previsione 2016 – approvato dall’Assemblea dei Soci del 17/03/2016

*-*-*

ARCHIVIO DOCUMENTAZIONE PREGRESSA

FacebookGoogle+LinkedInBlogger PostGoogle GmailDiggInstapaperOknotizieWordPressCondividi