Agenzia per lo sviluppo del territorio imerese

Diversificazione attività dei pescatori e formazione: ecco i primi bandi GAC

Sono stati pubblicati il 31 luglio 2014 i primi bandi rivolti al settore della pesca da parte del GAC Golfo di Termini Imerese.

In particolare, la misura è la 1.5 – Compensazione socio-economica per la gestione della flotta da pesca comunitaria, che prevede due tipologie di intervento:

1) la tipologia 1): diversificare le attività allo scopo di promuovere la pluriattività per i pescatori, per la quale:

  • la scadenza è fissata al 30 settembre 2014;
  • i beneficiari sono i pescatori le cui imbarcazioni sono iscritte da  5 anni nei registri dei Compartimenti marittimi e che rispondano a specifichi requisiti formali del Bando;
  • la dotazione finanziaria complessiva è di euro 520.000,00 a carico del GAC;
  • la quota di co-finanziamento richiesta è pari al 40%.

2)  la tipologia 2): aggiornare le competenze professionali, in particolare dei giovani pescatori, per la quale:

  • la scadenza è fissata al 30 agosto 2014;
  • i beneficiari sono i pescatori le cui imbarcazioni sono iscritte da  5 anni nei registri dei Compartimenti marittimi e che rispondano a specifichi requisiti formali del Bando;
  • la dotazione finanziaria complessiva è di euro 53.264,60 a carico del GAC;
  • la quota di co-finanziamento richiesta è pari allo 0,44%.

La modulistica è disponibile sul sito ufficiale del GAC.

RISORSE

FacebookGoogle+LinkedInBlogger PostGoogle GmailDiggInstapaperOknotizieWordPressCondividi