Agenzia per lo sviluppo del territorio imerese

Piano Giovani, ecco il primo bando. 2.000 borse lavoro per i giovani

COSA È

Si tratta di una misura del Fondo Sociale Europeo cui la Regione Siciliana ha destinato circa 20 milioni di euro finalizzata a rafforzare le opportunità di transizione Scuola-Lavoro, Disoccupazione-Lavoro, Inattività-Lavoro e contenimento del disagio della non occupazione giovanile, attraverso formazione in the job (tirocini di formazione ed orientamento)
*
A CHI È RIVOLTA
Ai giovani residenti in Sicilia da almeno 24 mesi, di età compresa fra i 25 ed i 35 anni non compiuti, che siano inoccupati/disoccupati da almeno 6 mesi, con il possesso di un diploma o di una qualifica professionale. I giovani rientrano nella categoria dei NEET (ovvero coloro che non sono impegnati in attività formative/educative, di apprendimento formale o lavorative).
*

IN COSA CONSISTE

Sono previste 2.000 borse lavoro per altrettanti giovani della durata di mesi 6 e con un rimborso mensile di 500 euro lorde. Riservati 200 posti per soggetti in condizioni di svantaggio.
*
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE PER I GIOVANI
A decorrere dal 14 luglio 2014 ore 10 (16esimo giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, avvenuta venerdì 27 giugno) i giovani possono registrarsi ed inserire la richiesta sul portale www.pianogiovanisicilia.com.
All’atto di presentazione delle domanda i giovani candidati sottoscriveranno una dichiarazione dove, fra le altre, confermeranno di avere presentato la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro presso il locale Centro per l’Impiego e di non avere intrattenuto rapporti di lavoro col soggetto ospitante per i precedenti 24 mesi.
*
MODALITÀ DI ADESIONE PER LE AZIENDE
A decorrere dal 28 giugno 2014, i soggetti ospitanti (imprenditori individuali, liberi professionisti, lavoratori  autonomi, società di persone, società di capitali, società cooperative, consorzi di diritto privato, altre forme di cooperazione fra imprese, enti pubblici economici, aziende speciali ai sensi del TUEL 267/2000, ente privato con personalità giuridica, ente privato senza personalità giuridica) possono inserire la propria disponibilità ad ospitare tirocinante/i sul portale www.pianogiovanisicilia.com.
Per i soggetti ospitanti è previsto un rimborso di 250 euro lorde mensili per le attività di tutoraggio.
*
ULTERIORI AGEVOLAZIONI AL TERMINE DEI 6 MESI
Al Soggetto ospitante che intenderà assumere il giovane tirocinante verranno riconosciuti contributi una tantum compresi fra un minimo di 3.000 ed un massimo di 7.000 euro a seconda la tipologia del contratto (tempo indeterminato, tempo determinato, apprendistato) e a seconda della eventuale presenza di svantaggio per il giovane (disabilità varie).
*
INFORMAZIONI

Per telefono-sms-whatsapp: dott. Alessandro Battaglia 327-4650391

Su Facebook: Imera Sviluppo
Su Twitter: @imerasviluppo
Sede ed Orari ricevimento uffici: via Garibaldi, 24 – 90018 TERMINI IMERESE (PA) – dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 13, mercoledì dalle ore 15 alle ore 18, in altri orari previo appuntamento.
*
*

SEZIONE DEDICATA >>>

FacebookGoogle+LinkedInBlogger PostGoogle GmailDiggInstapaperOknotizieWordPressCondividi