Agenzia per lo sviluppo del territorio imerese

Fondi per la pesca: aperto l’avviso pubblico per le adesioni al GAC

E’ stato pubblicato il Bando relativo alla misura 4.1 del FEP da parte della Regione Siciliana.
*
L’Asse IV del Fondo Europeo per la Pesca (FEP) si differenzia dagli altri Assi in quanto è incentrato sulle zone di pesca  (è intitolato “Sviluppo sostenibile delle zone di pesca”) piuttosto che sul settore della pesca. Per accedere ai finanziamenti stanziati dal FEP per l’Asse IV occorre rispettare tre condizioni di base: a) definizione di una zona locale conformemente ai requisiti europei e nazionali; b) creazione di un gruppo o partenariato locale (Gruppo di Azione Costiera o GAC) che comprende gli attori principali in quella determinata zona di pesca; c) messa a punto e attuazione da parte del partenariato, unitamente alle collettività locali, di una strategia locale di sviluppo per quella zona. La zona costituisce pertanto la base comune per la formazione del partenariato, l’elaborazione della strategia e l’attuazione delle attività proposte. La strategia e le attività finanziate devono essere strettamente correlate alle caratteristiche, condizioni ed esigenze della zona di pesca. Fondamentalmente, è la zona stessa (e non i singoli progetti) a divenire soggetto ed oggetto delle sovvenzioni pubbliche ed è chi vive e lavora in tali zone a decidere sulle priorità e sui progetti da sostenere.
*
Queste le finalità dell’Asse IV:
a) preservare e incrementare l’occupazione nelle zone di pesca sostenendo la diversificazione o la ristrutturazione economica e sociale nelle zone confrontate a problemi socioeconomici connessi ai mutamenti nel settore della pesca;
b) mantenere la prosperità economica e sociale di tali zone e aggiungere valore ai prodotti della pesca e dell’acquacoltura;
c) promuovere la qualità dell’ambiente costiero;
d) promuovere la cooperazione nazionale e transnazionale tra le zone di pesca.
*
Imera Sviluppo, SoSviMa, Metropoli Est, CoGePa, Provincia Regionale di Palermo e gli 11 comuni della fascia costiera orientale della provincia di Palermo, si fanno promotori del “GAC Golfo di Termini Imerese”. Al riguardo, è stato formulato “Avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni d’interesse per l’adesione al GAC” (leggi in basso fra le risorse).
*
Al riguardo, chiunque è interessato ad aderire (fra operatori del settore ittico, associazioni di categoria, operatori del settore turistico-alberghiero, altri enti che abbiano intenzione di dare un contributo per la promozione della realtà associativa in questione), è invitato a partecipare all’evento che si terrà domenica 19 febbraio, alle ore 11, presso l’ex Mercato ittico di Termini Imerese.
*
RISORSE
*
FacebookGoogle+LinkedInBlogger PostGoogle GmailDiggInstapaperOknotizieWordPressCondividi